Cerca
Close this search box.

SICUREZZA

“La salute sul lavoro dovrebbe mirare a: la promozione e il mantenimento del massimo livello di benessere fisico, mentale e sociale dei lavoratori in tutte le professioni; la prevenzione tra i lavoratori di allontanamenti per la salute causati dalle loro condizioni di lavoro; la protezione dei lavoratori durante il lavoro da rischi derivanti da fattori avversi alla salute; il collocamento e la manutenzione del lavoratore in un ambiente professionale adattato alle sue capacità fisiologiche; e, in sintesi, l’adattamento del lavoro all’uomo e di ogni uomo al proprio lavoro.”

“L’obiettivo principale nella salute del lavoro è basato su tre diversi obiettivi:

  • il mantenimento e la promozione della salute e della capacità lavorativa dei lavoratori;
  • il miglioramento dell’ambiente di lavoro e del lavoro per favorire la sicurezza e la salute e
  • lo sviluppo di organizzazioni di lavoro e culture lavorative in una direzione che sostenga la salute e la sicurezza sul lavoro e, nel contempo, promuova un clima sociale positivo e un funzionamento regolare e possa migliorare la produttività delle imprese.

Tale cultura si riflette nella pratica nei sistemi gestionali, nella politica del personale, nei principi di partecipazione, nelle politiche di formazione e gestione della qualità dell’impresa.